venerdì, 17 agosto 2018

  • it
  • en
Siete qui:

Nanotecnologie News

News & Eventi

3 febbraio 2014

Le nanomedicine contro il cancro

Le idee sono tante, molte delle quali già in fase avanzata di sperimentazione. L’Ifom, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia di Lecce, sta mettendo a punto un metodo che utilizza nanoparticelle d’oro per identificare in un semplice campione di sangue la presenza di DNA con mutazioni specifiche di tumori: In tempi brevissimi (90 minuti) e con bassi costi sarà possibile diagnosticare tempestivamente la ricaduta della malattia. Il Labion della Fondazione don Carlo Gnocchi , in collaborazione con l’oncoematologia clinica del San Raffaele di Milano e il laboratorio di nanobiotecnologie dell’Università Bicocca, sta sviluppando un “kit usa e getta” basato su nanoparticelle in grado di rilevare in modo selettivo e rapido uno specifico biomarcatore tumorale della leucemia mieloide acuta e – in futuro - di altri tipi di tumore. Di questi e di altri progetti si è parlato venerdì a Milano nell’ambito del Nano World Cancer Day, un evento organizzato in Italia dalla Fondazione IRCCS "Istituto Nazionale dei Tumori" e rivolto alla stampa, svoltosi in contemporanea in 13 Paesi, in cui i ricercatori hanno raccontato i loro obiettivi e il ruolo sempre più importante della nanomedicina nella lotta contro il cancro.

Per proseguire la lettura dell'articolo visita il sito: http://www.vita.it/comitatoeditoriale/news-comitato-editoriale/le-nanomedicine-contro-il-cancro.html
Fonte: http://www.vita.it

Progetto Cofinanziato da:

Unione Europea

Repubblica Italiana

Regione Veneto

©2010-2016 Veneto Nanotech ScpA in liq.
SEDE LEGALE: Piazza Salvemini, 13 I-35131 Padova - Italy
SEDE AMMINISTRATIVA: c/o CNR, Corso Stati Uniti, 4 I-35127 Padova - Italy
Tel. +39 331 7413295
C.F., n.ro iscrizione Reg. Imprese e P.IVA 03845260284

E-mail: info@venetonanotech.it