giovedì, 19 aprile 2018

  • it
  • en
Siete qui:

Nanotecnologie News

Ricerca & Sviluppo

Parco scientifico STAR

Logo_STAR
Il Parco scientifico STAR è operativo dall'inizio del 2001 e ha lo scopo di favorire lo sviluppo della ricerca e la diffusione dell'innovazione, facilitando la nascita di imprenditoria innovativa e dando avvio ad una collaborazione fattiva tra l'industria e la ricerca.

Il Parco scientifico di Verona è quindi un centro servizi per l'innovazione, che agisce da anello di collegamento tra l'industria ed il mondo della ricerca, facilitando il dialogo tra l'offerta e la domanda di innovazione, componendo i diversi interessi e dirigendo gli sforzi comuni verso obiettivi chiari e misurabili.

Progetti di ricerca applicata e di sviluppo pre-competitivo, studi sullo stato dell'arte, progetti esplorativi, perizie, analisi e consulenze tecniche costituiscono parte della sua attività assieme ai servizi di assistenza nell'ottenimento di co-finanziamenti pubblici a sostegno dei progetti di innovazione (a livello regionale, nazionale e comunitario) e quelli di outsourcing della gestione di progetti di innovazione complessi (pianificazione, coordinamento delle fasi operative, finanza di progetto e di rendiconto).
Per offrire questi servizi il Parco scientifico di Verona si avvale delle competenze di centri di ricerca e sviluppo e di esperti riconosciuti, nonché della collaborazione con altri centri che assicurino un approccio professionale ai progetti, grande concretezza e attenzione all'utilizzabilità dei risultati da parte delle aziende.

Utilizzare i servizi del Parco scientifico di Verona significa aggiungere valore al know - how aziendale, trasferire all'esterno parte dei costi di R&S e realizzare economie organizzative. Ogni progetto sviluppato con la collaborazione del Parco scientifico di Verona è un processo unico, in cui si riserva la massima attenzione all'identificazione di obiettivi chiari e misurabili, alla composizione del team di ricerca e sviluppo, alla gestione delle diverse fasi di lavoro ed alla capitalizzazione dei risultati ottenuti. Nella fase iniziale viene effettuata un'attenta valutazione del problema tecnico-scientifico o dell'idea innovativa presentato, per poi formulare un'analisi di fattibilità tecnica ed economica. Una volta che è stata accertata la fattibilità, il Parco scientifico offre un servizio di pianificazione dettagliata delle diverse fasi di ricerca all'interno del progetto, stendendo un piano operativo corredato di budget di spesa. Il piano operativo di progetto è uno strumento essenziale per controllare la strada percorsa in direzione dell'obiettivo. Sono previsti incontri periodici di coordinamento e relazioni di avanzamento dei lavori. A conclusione del progetto, un'attenta valutazione dei risultati permette la capitalizzazione dell'esperienza acquisita e vaglia l'eventuale necessità di ulteriori attività funzionali all'applicazione dei risultati di ricerca alla produzione.

Progetto Cofinanziato da:

Unione Europea

Repubblica Italiana

Regione Veneto

©2010-2016 Veneto Nanotech ScpA in liq.
SEDE LEGALE: Piazza Salvemini, 13 I-35131 Padova - Italy
SEDE AMMINISTRATIVA: c/o CNR, Corso Stati Uniti, 4 I-35127 Padova - Italy
Tel. +39 331 7413295
C.F., n.ro iscrizione Reg. Imprese e P.IVA 03845260284

E-mail: info@venetonanotech.it